"Pizzicati" con un vero e proprio kit da "scassinatore". Intervento della polizia in via Armando Fabi, nei pressi dell'istituto agrario, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e al contrasto di reati di natura predatoria. Gli agenti della squadra volante della questura, insospettiti dall'atteggiamento di due persone, hanno deciso di effettuare un controllo. I due uomini, rispettivamente di trentuno e ventidue anni e già noti alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, nascondevano un vero e proprio kit da "scassinatore". Per loro è scattata la denuncia da parte della polizia e dovranno rispondere di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.