E' stato individuato lo scippatore che alcuni giorni fa ha aggredito una donna nel centro di Cassino, in via XX Settembre. Si tratta di un 27enne cassinate, già volto noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti delinquenziali. Il giovane è stato individuato e denunciato grazie all'identikit che nell'immediatezza dell'episodio si era riusciti a delineare grazie alle indicazioni fornite dalla vittima e a quelle fornite da alcuni passanti che avevano assistito al fatto. 
Ricordiamo che l'anziana donna stava camminando tranquillamente nella citata via XX Settembre quando all'improvviso è stata avvicinata dal 27enne che le ha violentemente strappato la borsa dalla spalla spintonandola e scaraventandola sull'asfalto. Nella caduta la poveretta si è rotto un braccio e per questo, dopo i primi soccorsi che le sono stati prestati da alcuni passanti, è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale per le cure del caso e con una prognosi di trenta giorni. 
Subito dopo sono scattate le indagini che, basandosi sull'identikit, hanno permesso l'identificazione del malvivente e la sua denuncia. 
Il fatto ha destato grande sgomento e notevole preoccupazione in città, essendo il terzo episodio del genere registrato in appena un mese nella Città Martire.