Una scritta che non poteva passare inosservata.
La scorsa notte qualcuno, armato di bomboletta spray, ha deciso di imbrattare con scritte oltraggiose la nuova rotatoria della Casilina nel territorio di Aquino, ai confini con Piedimonte San Germano.
La frase, che richiama ironicamente e in maniera volgare la più famosa "Sesso, droga e Rock and Roll" è apparsa in bella mostra sul cordolo interno della rotatoria, direzione nord.
Non è la prima volta che vandali decidono di esprimere la loro "creatività" imbrattando parti della città l'ultimo caso si era registrato sempre ad Aquino, il primo novembre, quando erano apparse bestemmie e frasi senza senso sul palazzo comunale, sul muro che porta alla chiesa della Madonna della Libera e sul largario antistante la chiesa di località Valli.

Bestemmie e scritte fortemente condannate dalla comunità e che erano state prontamente cancellate dal Comune.