Ricevute bancarie, posta e una bella foto che gli sono costati una salata multa e una denuncia. A finire nei guai un uomo residente a Roccasecca che nei giorni scorsi ha abbandonato a Castrocielo lungo via Capodacqua, nelle vicinanze della chiesetta, una busta di immondizia. Una grosso sacco nero con all'interno altre due buste contenenti rifiuti di ogni genere come scarti di cibo, plastica, vetro e altro. Per lui una multa da 500 euro più dieci euro di spese e una denuncia alla Procura della Repubblica. A incastrare il trasgressore proprio il contenuto dei sacchi abbandonati sul ciglio della strada: una volta sul posto gli agenti di polizia locale si sono messi alla ricerca di indizi e hanno trovato in una busta corrispondenza con l'indirizzo del"furbetto", le transazioni bancarie e una sua foto. «Nella busta c'erano indizi che riconducevano direttamente all'uomo di Roccasecca, abbiamo così proceduto a effettuare la multa e la denuncia alla Procura di Cassino», ha spiegato il comandante della polizia locale, Silvio Della Torre.Continua così il pugno duro del Comune di Castrocielo contro chi abbandona rifiuti sul territorio comunale. «Continueremo a dare la caccia a questi sciacalli che abbandonano senza scrupoli rifiuti lungo le nostre strade ha affermato il sindaco Filippo Materiale. Non possiamo accettare che un paese pulito come il nostro sia vittima di atti così incivili. Il nostro impegno continua, nessuno sconto per chi abbandona i propri rifiuti causando un grave danno all'intera comunità. I nostri vigili sono molto attenti a queste operazioni con le quali è possibile individuare i responsabili per poi sanzionarli»