Il maniaco del condom colpisce ancora, svaligiati due distributori in pieno giorno. La passione e il desiderio rendono imprudenti, e neppure la chiara luce del meriggio è bastata a tener lontani i malviventi che, in meno di un'ora, hanno fatto man bassa di preservativi prelevandoli dai distributori dopo averne scassinato gli sportelli metallici. È accaduto lungo la via Anticolana e ad Osteria della Fontana, due esercizi di "parafarmacia" molto frequentati e sicuramente ben forniti di materiali di marca.
Gli ignoti, incuranti di poter essere visti (e probabilmente qualcuno li ha notati), hanno scassinato gli apparecchi che propongono con la riservatezza del caso i contraccettivi più usati, che gli utenti preferiscono acquistare nella maniera anonima garantita da quel tipo di servizio. Il valore della merce asportata si aggirerebbe intorno ai 3/4mila euro, oltre al danno materiale sicuramente non irrilevante. Ambedue i negozi sono provvisti di telecamere a circuito chiuso, e non si esclude che almeno in uno dei casi esistano immagini in grado di poter identificare l'autore o gli autori del raid. Ora saranno le indagini dei carabinieri a cercare di trovare i responsabili dei due furti con scasso che sicuramente hanno visto in azione gli stessi protagonisti.