Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: arrestata dai carabinieri di Anagni Jennifer Vivieno, una diciannovenne di Patrica. I militari hanno bloccato la giovane mentre cedeva, dietro un compenso di 60 euro due dosi di cocaina a un trentanovenne di Ferentino.

La successiva perquisizione domiciliare, eseguita nell'abitazione e nei locali di pertinenza dell'arrestata, ha consentito di rinvenire ulteriori 07,50 grammi dela stessa droga ( già suddivisa in 25 dosi) oltre a materiale per il taglio della sostanza stupefacente e per il suo confezionamento.

Il tutto posto sotto sequestro e per la ragazza sono scattati gli arresti domiciliari. Nei suoi confronti, inoltre, verrà inoltrata la proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno nel Comune di Ferentino per tre anni.

Nei confronti dell'acquirente è stata inoltrata la segnalazione alla Prefettura di Frosinone quale assuntore di sostanze stupefacenti.