Tredici giorni e di Armando Capirchio, il pastore di 59 anni, nulla. Non si hanno notizie dal 24 ottobre scorso. L'unica certezza, al momento, è che sono state ascoltate numerose persone, su due si sono concentrati maggiormente i sospetti. Padre e figlio, lui 50 anni, l'altro da poco maggiorenne, che però avrebbero un alibi di ferro. Entrambi sono residenti a Vallecorsa e si sono affidati alla difesa legale dell'avvocato Giampiero Vellucci. Ma non risultano indagati. Soltanto sospettati. La loro abitazione è stata perquisita giovedì e venerdì. Gli investigatori hanno prelevato un fucile da caccia regolarmente detenuto e i vestiti dell'uomo per essere analizzati (alla ricerca di tracce di Dna). Accertamenti anche sui telefonini.
Intanto sabato scorso gli investigatori hanno utilizzato anche alcuni dromi per perlustrare dall'alto la zona e fornire un ulteriore supporto alle ricerche. Il giorno precedente, invece, sui luoghi da dove è scomparso Armando, è arrivato anche il sostituto procuratore Vittorio Misiti. E sempre venerdì scorso, vicino al campo base allestito per le operazioni di soccorso, è arrivata anche una ruspa. Non utilizzata, ma pronta in caso di ogni evenienza.
Le indagini
Le indagini si stanno concentrando, in particolare, sulla pista dell'omicidio e dell'occultamento di cadavere. Quello che si cerca, ormai dopo quasi due settimane, è un corpo. Dalla procura e dal comando provinciale vige il massimo riserbo, ma non ci sarebbero persone iscritte nel registro degli indagati. Ma il cerchio si sta stringendo. Si continuano ad ascoltare persone, nulla viene lasciato al caso. Le indagini proseguono senza sosta per fare luce su cosa possa essere accaduto quel martedì 24 ottobre, da quando si sono perse le tracce di Armando Capirchio. Di lui, il giorno successivo alla scomparsa, è stata trovata l'auto, la Fiat Punto, nella zona dove portava a pascolare i suoi cavalli. Ma quella che, nei primi giorni poteva sembrare una scomparsa dovuta a un malore o un incidente, oramai ha lasciato spazio all'ipotesi di omicidio.