Ad Anagni, sulla via Casilina, all'altezza della fabbrica Marangoni, un ragazzo di origine rumena si sporgeva sul cavalcavia che attraversa la Casilina stessa minacciando di lanciarsi nel vuoto. Sul posto ambulanza, vigili del fuoco, carabinieri del Norm e comandante della stazione. Al momento Casilina bloccata al transito automezzi. Ragazzo per fortuna salvato.