Furto sventato la notte scorsa in un'azienda metallurgica, cinque ladri messi in fuga e refurtiva recuperata dai carabinieri della Compagnia di Anagni, che hanno impedito la consumazione del reato presso uno stabilimento metallurgico in una zona periferica di Paliano. I carabinieri durante i consueti controlli del territorio hanno ricevuto l'allarme da parte della Centrale Operativa della Compagnia. Subito si sono portati presso l'azienda sorprendendo cinque individui che stavano caricando su un furgone alcuni utensili da lavoro di proprietà della ditta. I cinque alla vista dei carabinieri si sono dati a precipitosa fuga nelle campagne facendo perdere le proprie tracce. L'intera refurtiva, già caricata sul furgone anch'esso di proprietà della ditta, del valore di circa 30mila euro, è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario, mentre sono in corso gli accertamenti per risalire agli autori del tentativo di furto