Circa 150 balle di fieno andate in fumo in un campo in via Pastore, ad Acquafondata. È accaduto nella notte e si sta indagando a tutto campo, senza escludere l'ipotesi dolosa. La chiamata alla centrale operativa dei carabinieri è arrivata intorno alle 2.30: immediato l'intervento dei vigili del fuoco di Cassino insieme ai militari della locale Stazione, della Compagnia coordinata dal capitano Mastromanno, agli ordini del colonnello Cagnazzo. L'ombra del dolo è forte sia per le condizioni meteo, sia perché le balle erano coperte da un telo. Spetterà ai carabinieri, in base anche alla redazione dei vigili, stabilire cosa sia accaduto. Indagini serrate.