Sono tre i destinatari delle ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip Scalera per un'ipotesi di rapina: come detto, tra costoro - insieme a Davide Carbone e ad un albanese - c'è anche Giuseppe Sardelli finito in carcere - dove gli è stata notificata l'ordinanza - la scorsa settimana nell'ambito dell'operazione "I Monatti" dei carabinieri della Compagnia di Cassino, coordinati dal Comando provinciale diretto dal colonnello Cagnazzo. Un'operazione che ha coinvolto cinque persone tra Cassino e Pontecorvo per usura. Questa volta la contestazione è di rapina ai danni di un uomo a cui con violenza fu portato via un Rolex. Il fatto si verificò a Piedimonte San Germano in pieno giorno e in pieno centro. 

Due ordinanze di custodia cautelare nei confronti di due uomini di Pontecorvo, uno dei quali finito in un'altra maxi operazione dell'arma, e per questo già detenuto. I carabinieri della Compagnia di Pontecorvo stanno dando esecuzione alle ordinanze di custodia per una rapina avvenuta a Piedimonte San Germano lo scorso anno. In quel caso venne perpetrata ai danni di un uomo a cui venne portato via con la violenza un Rolex. 

arresti per rapina: SEGUONO AGGIORNAMENTI