Mattinata di terrore quella che ha vissuto un uomo di sessant'anni di Vallerotonda. Un sabato mattina come volti per l'uomo che stava passeggiando sotto il sole tiepido, ma gradevole, di questo inizio ottobre. Ma quella mattinata così tranquilla ha rischiato di trasformarsi in tragedia.
Per cause ancora al vaglio degli agenti della Polizia locale di Sant'Elia Fiumerapido, l'uomo è stato investito da un'autovettura in transito nel territorio di Sant'Elia. Una scena che, chi ha avuto modo di vederla, è apparsa terrificante con forte preoccupazione per il sessantenne. Sul posto è subito giunta l'ambulanza del 118. Dopo aver prestato le prime cure del caso all'uomo lo ha trasportato a sirene spiegate al pronto soccorso dell'ospedale "Santa Scolastica" di Cassino. Proprio lì è stato sottoposto a tutti gli accertamenti clinici e diagnostici per capire la reale portata delle ferite riportate nell'impatto. Fortunatamente le lesioni non hanno messo in pericolo la vita dell'uomo cui è stata formulata una prognosi di quindici giorni. Per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente, invece, sono intervenuti gli agenti della Polizia locale che hanno effettuato tutti i rilievi del caso.