Rapina al distributore di benzina di San Vittore: la seconda in tre giorni.
È successo all'ora di chiusura al distributore che si trova nella zona dell'A1. Un uomo con il volto mascherato è entrato in azione facendosi consegnare dal benzinaio l'incasso ancora in fase di valutazione, forse dietro la minaccia di un'arma. Poi è fuggito. Stessa tecnica usata martedì dal rapinatore che con una pistola ha portato via 100 euro all'edicolante di Cervaro. Indagini in corso da parte degli uomini del capitano Mastromanno