Droga nascosta dietro lo specchio e in un ripostiglio esterno. La polizia di Stato ha denunciato così un uomo di Cassino che teneva occultati una decina di grammi di cocaina e di hashish nella sua abitazione in periferia. Ieri, nel primo pomeriggio, dopo il blitz nella casa del sesso in via Garigliano dove è stata trovata un'altra cinese clandestina e pure una telecamera che filmava i clienti, la polizia di Stato si è diretta in una zona della periferia dove i cani hanno iniziato a fiutare di tutto. Dapprima hanno tirato fuori la droga dalla specchiera e poi, all'esterno, sono riusciti a trovarne altra in una stanza dove l'uomo teneva attrezzature. Per lui è scattata la denuncia per spaccio.