Mamma trentenne di Pontecorvo partorisce in auto con l'aiuto del marito. È accaduto tutto nella notte: la donna capisce che è arrivato il momento di dare alla luce il suo piccolo e, con il coniuge alla guida, partono alla volta dell'ospedale di Sora dove avevano deciso di dare alla luce il pargolo. Ma lui ha fretta di "conoscere" il mondo e così è necessario accostare in tutta fretta l'auto lungo via Marsicana dove la mamma lo dà alla luce. Poi la macchina riparte e arrivano al Pronto soccorso di Sora. Il piccolo è poggiato sul grembo della donna con il cordone ombelicale da tagliare. Un parto straordinario, tra emozioni e timori. Ora stanno tutti bene.