Cinquantenne arrestato per il reato di lesioni personali.  I Carabinieri di Torrice, questa mattina, hanno tratto in arresto un pregiudicato per reati specifici e contro la persona.

I militari, infatti, sono intervenuti a seguito della richiesta di aiuto da parte di una donna che è stata violentemente percossa dal marito separato. L'uomo, nonostante la separazione dalla vittima avvenuta diverso tempo fa, non ha mai accettato di doversi allontanare lasciando il tetto coniugale. E il marito violento, proprio in quelle mura domestiche, si è reso spesso protagonista di scenate di isteria e violenza. Fino, quindi, al precipitare della situazione e dell'ultimo episodio al quale anche degli amici della coppia sono stati costretti ad assistere.

Preso da un ennesimo momento di ira nei confronti della ex, l'ha percossa ripetutamente con calci e pugni al ventre sferrandole una testata in pieno volto che l'ha tramortita.

Solo l'intervento da parte degli amici in suo soccorso ha permesso che la situazione non precipitasse verso conseguenze irreparabili. I carabinieri, giunti sul posto, hanno immobilizzato l'uomo. L'arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto nelle camere di sicurezza della Compagnia in attesa di giudizio direttissimo.