Arrestato per "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente". I carabinieri, Ieri sera a Frosinone, hanno arrestato un 33enne di origine campane (già gravato da vicende penali per reati commessi contro il patrimonio e la persona). 

L'uomo,  nei pressi dello stadio "Matusa", è stato trovato in possesso di una cinquantina di dosi di cocaina, di vari grammi di hashish e di una somma in denaro ritenuta il provento dell'attività illecita. Tutto sottoposto a sequestro.