Era a terra, sul ciglio della strada. È stata notata da un automobilistai n transito ma purtroppo, per la donna, una sessantasettenne di Ferentino, non c'è stato nulla da fare. Inutili i tentativi di soccorso. Il suo cuore aveva cessato di battere. È successo nella notte tra sabato e domenica, dopo la mezzanotte, a San Rocco Terravalle di Ferentino. La donna era quasi arrivata nella sua abitazione quando all'improvviso è stata colta da malore. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 e i carabinieri.

La ricostruzione

Stando a una prima ricostruzione dei fatti, la ferentinate stava rientrando a casa quando si è sentita male e si è accasciata a terra. A notarla è stato un automobilista che si è subito fermato a prestare soccorso. Ha capito immediatamente la gravità della situazione e ha contattato il 118. Un'ambulanza è arrivata sul posto ma i tentativi di soccorso sono stati inutili. I medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso e accompagnare la salma all'obitorio dell'ospedale"Fabrizio Spaziani" di Frosinone. Una notizia che ha destato dolore e sconcerto nelle persone che conoscevano la sessantasettenne. Oltre ai sanitari, sono intervenuti anche gli uomini dell'Arma, come da prassi in queste circostanze. La donna, come detto, è stata colta da malore ed è morta, a pochi metri dalla sua abitazione a San Rocco Terravalle. Diverse persone hanno raggiunto il luogo della tragedia, richiamate anche dall'arrivo dei soccorsi.