La Squadra Volante della Questura ha denunciato un 30enne per oltraggio a Pubblico Ufficiale, due persone per inosservanza al Foglio di Via Obbligatorio dal comune del capoluogo, con contestazioni al Codice della Strada.

Nello specifico, una giovane donna si è recata negli uffici della Questura per formalizzare una denuncia. All'atto dell'identificazione, però, da un controllo effettuato attraverso la banca dati Interforze, è emerso che a carico della stessa c'è in atto un provvedimento di Foglio di Via Obbligatorio dal comune di Frosinone. Il poliziotto dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico la denuncia.

Stessa sorte è toccata ad un 40enne di Alatri, fermato dalla Squadra Volante nella scorsa notte, nella zona bassa del capoluogo.  Ad un giovane albanese, invece, è stata ritirata la patente dopo essersi reso responsabile di numerose infrazioni al Codice della Strada, mentre la guida in stato di ebbrezza è stata contestata ad un 32enne dell'hinterland frusinate. L'uomo è stato intercettato dagli agenti mentre procedeva nel senso contrario di marcia, in via Palatucci.

Sottoposto all'alcooltest, il suo "compagno" di viaggio, un 30enne frusinate, ha messo in atto diversi tentativi per distogliere il controllo, proferendo, al contempo, frasi offensive nei confronti dei poliziotti. È scattata la denuncia per oltraggio a Pubblico Ufficiale.