Fiamme ancora alte alla Bagnara. Raggiunta anche la pineta Morrone. Il fumo e il fuoco stanno rendendo difficili le operazioni di spegnimento. Sul posto da oggi alle 14 ci sono i vigili del fuoco e decine di volontari della protezione civile provenienti dai comuni limitrofi. Ad essere interessato in queste ore è il versante che guarda alla superstrada, subito dopo il ponte. Per cinque lunghi anni quell'area già martoriata in passato da vasti incendi si era salvata. Fino ad oggi purtroppo. Le fiamme stanno salendo verso la sommità della collina. La strada è stata chiusa. Sarà una notte lunga e difficile per le associazioni di protezione civile e i vigili del fuoco che al momento stanno cercando di circoscrivere il vasto rogo, anche se è davvero difficile.

Ancora fiamme alla Bagnara. La splendida pineta sta bruciando dalle 14 di questo pomeriggio. Le fiamme alimentate dal vento sono altissime e c'è il rischio che il fuoco si espanda velocemente fino alla pineta dei Morroni, altra splendida riserva naturale. Sul posto sono già intervenute le squadre dei vigili del fuoco e i volontari di Civilmonte, Anc Monte San Giovanni Campano, Veroli e Boville Emergency. Stanno arrivando anche gli elicotteri antincendio. La situazione è drammatica.

di: A. C.