E' di un arresto, quattrodici persone denunciate ed il sequestro di oltre 130 grammi di stupefacenti, l'esito di una serie di operazioni condotte dai Carabinieri durante il ponte di ferragosto in provincia di Isernia. In particolare, le attività dell'Arma si sono concentrate sul contrasto allo spaccio di stupefacenti e all'uso smodato di alcool soprattutto da parte dei più giovani al fine di garantire un ferragosto sicuro ai residenti e ai vacanzieri.

A Venafro, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato in flagranza di reato un 30enne di Cassino che trasportava in auto involucri contenenti circa sessanta grammi di hashish, nonché dosi di cocaina, marijuana e anfetamina. Tutti gli stupefacenti sono stati sottoposti a sequestro mentre il 30enne è stato trasferito presso la casa circondariale di Isernia con l'accusa di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.