Sono decine gli agricoltori di tutto il territorio che stanno protestando davanti alla sede del Consorzio di Bonifica Valle del Liri di via Ravano a Pontecorvo. Un sit-in nato per lanciare l'allarme sul problema siccità che interessa tutto il comparto agricolo e che sta creando serie difficoltà alle coltivazioni di mais, tabacco e peperone dop. L'intera produzione 2017 potrebbe essere completamente persa se non si troverà una soluzione per garantire il servizio di irrigazione. Presenti alla protesta i vertici di Coldiretti (il segretario della sezione di Pontecorvo Tommaso Di Brango e il presidente della sezione cittadina Damiano Renzi), il sindaco di Piedimonte San Germano Gioacchino Ferdinandi e il sindaco di Pontecorvo Anselmo Rotondo. La richiesta è unanime: intervenire subito per salvare il sistema agricolo locale.