Un vasto incendio si è sviluppato questa mattina intorno alle ore 11 lungo il versante del monte "Le Cese". Le fiamme, alimentate dal vento, si sono estese in un baleno, mentre in cielo salivano dense colonne di fumo nero. Il fuoco ha interessato un fronte di oltre quattrocento metri, minacciando da vicino alcune civili abitazioni. Oltre all'incenerimento di un'ampia superficie di macchia mediterranea, in fumo molte piante di ulivo. La furia delle fiamme ha raggiunto anche i ripetitori situati nella parte alta della montagna. Sul posto sono accorsi gli uomini della locale Protezione Civile S.Barbara e, subito dopo, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Frosinone.