Il giovane Alessio Antonini non ce l'ha fatta. Ha lottato contro la morte da domenica mattina, quando aveva avuto un incidente con la sua Vespa 50. Ieri è spirato all'ospedale Bambino Gesù di Roma dove era giunto con un elicottero dell'Ares 118 in condizioni molto critiche. Troppo gravi il politrauma e soprattutto il violentissimo colpo alla testa. Lunedì sembrava che il ragazzo stesse meglio e potesse superare la fase più delicata. Nella giornata di ieri, purtroppo, il peggioramento. L'incidente si era verificato nella mattinata di domenica a Madonna del Piano, popolosa frazione di Castro dei Volsci, dove il giovane viveva con la famiglia. La madre di Alessio ha postato su Facebook il suo commovente addio all'adorato figlio.