Nottata di controlli con le unità cinofile da parte della polizia di Stato. Diverse le perquisizioni degli agenti coadiuvati dai cani anti-droga negli appartamenti. Una dall'esito positivo con un giovane trovato in possesso di marijuana: per lui la segnalazione al prefetto e il sequestro del pittbull dal momento che era sottoposto alla misura di sorveglianza da parte dell'autorità di pubblica sicurezza: una condizione che vieta il possesso di molossi. Ora l'animale è stato affidato a una struttura idonea. Intanto i controlli si sono estesi dappertutto. Affollatissimo il centro urbano con migliaia di presenze grazie agli eventi e alla movida di piazza Labriola che calamita giovani da tutto il territorio e oltre.ù