Brucia nella notte l'enorme raccoglitore di legno posizionato nel parco giochi di piazza San Giovanni a Cassino. Brucia per mano ignota. Ma soprattutto la brutta sorpresa di questa mattina fa ancora più male al pensiero che l'amministrazione aveva appena finito di sistemare uno dei parchi più frequentati in città. Diverse le segnalazioni, nelle scorse settimane, da parte dei cittadini che avevano fatto notare la necessità di sostituire una delle altalene, ormai rotte, e il pavimento gommato e paraurti per attutire le cadute dei bimbi.

L'ufficio manutenzione aveva appena sistemato il parco quando si è notato, stamattina il raccoglitore dato alle fiamme. Il sindaco D'Alessandro ha già disposto la nuova sistemazione dell'area e il consigliere Evangelista ha già raggiunto piazza San Giovanni per l'intervento. Immediata l'azione di ripristino dell'amministrazione ma, inevitabilmente, l'atto vandalico... puzza di bruciato!