Ci siamo. Entra nel vivo la quinta edizione del "Festival Nazionale dei Conservatori - Città di Frosinone". Dopo il Gran Galà inaugurale, da questa sera, alle 21.15 in piazzale Vittorio Veneto, gli artisti iscritti alla gara cominceranno a sfidarsi per piazzarsi nei primi tre posti della classifica che valgono l'accesso alla finale, che si terrà domenica 30 luglio.
Ad aprire la competizione sarà il gruppo "Crimson Dolphins" proveniente dal Conservatorio "Nicola Sala" di Benevento.
I Crimson Dolphins sono una giovane band indie-rock del Beneventano. La formazione è composta da: Filippo Civitillo (19 anni) chitarra e voce, Pio Musco (16 anni) basso e cori, Matteo Gaetano (16 anni) chitarra e cori, Roberto Ricci (17 anni) batteria e cori. Filippo e Matteo studiano chitarra classica al Conservatorio "Nicola Sala" di Benevento. Il 25 giugno hanno pubblicato il loro primo ep dal titolo "La dignità mi annoia", anticipato dai due singoli "Affondare" e "Non chiedo altro". I progetti futuri della band sono un disco e girare l'Italia per suonare il più possibile davanti un pubblico eterogeneo. Domani sera a Frosinone avranno la loro prima grande occasione.
Dopo i "Crimson Dolphins", sarà la volta di un gruppo ospite: i "Flaco&Flowers' Friends" allieteranno il pubblico.
A presentare le serate, come nelle precedenti edizioni, sarà la frusinate doc Mary Segneri, conduttrice Rai. Importante il parterre di sponsor che sostengono la manifestazione tra cui figurano: Banca Popolare del Cassinate, Unindustria Frosinone, L'Automobile, Klopman, Sette e Ignarra Motors.