Era uscito sul balcone della sua abitazione per prendere un po' d'aria prima che il sole iniziasse a colpire duramente come negli ultimi giorni. Per meglio godere dell'aria fresca del primo mattino si è appoggiato sulla staccionata del balcone, che però, essendo in legno ed avendo forse qualche punto debole, ha improvvisamente ceduto. E' accaduto nelle prime ore di questa mattina a Isola del Liri, sfortunato protagonista un 90enne del posto che, dopo il cedimento della staccionata, è volato giù schiantandosi a terra dopo un volo di circa 4 metri. 

Allertati da parenti e vicini di casa, sul posto è giunta un'ambulanza dell'Ares 118. I sanitari hanno stabilizzato l'anziano prestandogli le prime cure. Quindi, vista la gravità del suo quadro clinico, hanno chiesto l'intervento di un'eliambulanza che l'ha trasportato in codice rosso al Policlinico "Umberto Primo" di Roma. Qui i sanitari capitolini lo hanno ricoverato in prognosi riservata dopo avergli riscontrato un trauma spinale ed alcune fratture alle gambe. Pur in condizioni definite serie, per fortuna il 90enne non corre pericolo di vita.