Il rogo che da oltre 48 ore sta portando distruzione e terrore in località Ponte Teano a Pontecorvo ha continuato a bruciare fino alla tarda notte di ieri. Intorno alla mezzanotte un altro versante della stessa montagna ha iniziato ad andare letteralmente a fuoco. Le fiamme sono arrivate vicinissime alle abitazioni e l'aria nella zona è divenuta irrespirabile. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco che hanno monitorato la situazione per tutta la notte.