Non accenna a placarsi il violento incendio che da ieri sta letteralmente divorando la montagna di Monte Reo, che sovrasta la contrada di Tecchiena di Alatri. Decine e decine sono gli ettari d vegetazione già bruciati dalle fiamme, quasi sicuramente di origine dolosa. All'opera, anche oggi, in modo incessante, ci sono centinaia di uomini tra volontari, protezione civile, vigili del fuoco e forestale. In azione anche diversi aerei Canadair. Purtroppo, però, le alte temperature e il vento che spesso spira forte non fanno che rialimentare i vari focolai.