Ieri mattina, durante mirati servizi antidroga, i Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato un 43enne  per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Dopo aver individuato l'abitazione dell'uomo, i militari hanno eseguito un'ispezione interna, rinvenendo un involucro contenente 55 grammi di cocaina, occultato in un cassetto del bagno, oltre a vario materiale per il taglio e confezionamento.

Durante l'attività, i Carabinieri hanno denunciato a piede libero altre tre persone per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto abusivo di arma bianca. Complessivamente sono stati sequestrati 55 grammi di cocaina, 10 grammi di hashish, alcune dosi di marijuana e un coltello a serramanico, del genere vietato. L'arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.