Ferita in ospedale un'addetta alle pulizie. Tragedia sfiorata all'ospedale Spaziani di Frosinone dove un'addetta alle pulizie mentre stava pulendo un finestrone ubicato al terzo piano della struttura è stata colpita dalla struttura in metallo e vetro, molto pesante e pericolosa. Lo denuncia l'Ugl sanità. Improvvisamente, il finestrone si staccava e piombava sulla testa della donna, procurandole un trauma. La stessa si faceva visitare al pronto soccorso dove i medici la sottoponevano ad una Tac che non evidenziava nessun danno grave alla testa né ematomi. L'addetta è quindi rimasta al pronto soccorso per ulteriori accertamenti. I tecnici della manutenzione hanno provveduto a porre un pannello provvisorio in luogo della finestra caduta. Sul problema diverse volte è intervenuta la Ugl con la sua segretaria provinciale Rosa Roccatani la quale ha sempre sollecitato i vertici e la ditta ad essere solerti nel provvedere alla manutenzione proprio per evitare queste situazioni che potrebbero essere pericolose per gli utenti e per il personale.