Spaventosa aggressione nel tardo pomeriggio di ieri a Cassino. Un uomo ha aggredito l'attivista Bruno Della Corte, impegnato nel sociale e a difesa dell'ambiente, per futili motivi. E non sembrerebbe neppure che sia la prima volta. In base ad una primissima ricostruzione dei fatti pare che l'uomo, un sessantenne in difficoltà che lo stesso Della Corte avrebbe aiutato in passato, ha colpito l'attivista con un pugno. C'è chi ha dichiarato anche con una catena. Della Corte, presidente dell'associazione onlus Il Sole Splende per Tutti, è stato trasportato in ospedale. Ed ha riportato tre costole incrinate e diverse contusioni. Indagini in corso per ricostruire l'accaduto. Sul posto le forze dell'ordine