Il tempestivo intervento di una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri è stata decisiva per soccorrere un giovane di 28 anni finito in ospedale in seguito a un malore. I fatti si sono verificati lunedì pomeriggio sul litorale di Terracina, mentre erano in corso i festeggiamenti del Primo maggio. Il ragazzo, originario di Ceccano, si trovava nei pressi di un lido insieme ad amici quando all'improvviso è stato colto da un malore. Per evitare problemi col trasferimento in ospedale, considerato anche il traffico che per tutto il giorno ha rallentato e non poco gli spostamenti in tutto il centro urbano preso d'assalto dai turisti, si è deciso di stringere i tempi. Una pattuglia impegnata in un servizio di controllo sul litorale ha caricato in macchina il ragazzo e lo ha accompagnato a sirene spiegate al pronto soccorso dell'ospedale "Fiorini". Stabilizzato, è stato trasferito in eliambulanza al "San Camillo"a Roma.