Extracomunitario agitato, necessario l'intervento del 118 e delle forze dell'ordine. Attimi di apprensione ieri sera sulla trafficata via Napoli. Intorno alle 18, proprio durante l'orario di punta, davanti gli occhi di automobilisti sbalorditi e di passanti increduli si è consumata una scena che ha spaventato molti dei presenti.

Il giovane, che alloggia in un appartamento gestito dalla Caritas, per motivi ancora ignoti ha iniziato a dare in escandescenze. Preoccupati, i suoi compagni hanno ritenuto necessario chiedere aiuto. In poco tempo sul luogo sono giunti i soccorritori.

In un primo momento l'uomo ha rifiutato le cure del personale sanitario intervenuto con un'autoambulanza.

L'arrivo degli agenti della polizia locale - guidati dal comandante Rocco Dei Cicchi - e di una pattuglia dei carabinieri, tuttavia, ha convinto il cittadino di nazionalità straniera a farsi trasportare all'ospedale Santissima Trinità di Sora per i necessari accertamenti.

«Ci siamo spaventati molto - ha detto un commerciante della zona - Abbiamo visto in pochi minuti arrivare l'ambulanza prima e le forze dell'ordine dopo». Traffico rallentato in via Napoli e nella zona intorno all'accaduto durante l'intervento del personale sanitario e delle forze dell'ordine.