Ruba i soldi dalla cassa di un bar e fugge; i carabinieri lo raggiungono e per il giovane scattano le manette. Nel pomeriggio di oggi, a Sgurgola, durante un servizio di controllo del territorio, i militari della locale Stazione Carabinieri, in collaborazione con quelli del Comando Stazione di Morolo, traevano in arresto nella flagranza di reato un 25enne, originario della provincia, già censito per reati specifici. Il giovane, dopo essersi introdotto all'interno di un bar del posto, si impossessava della somma di 250 euro circa presente nella cassa; immediatamente il proprietario, accortosi del furto, si poneva all'inseguimento dell'autore del furto, ma dopo alcuni metri cadeva a terra riportando delle lesioni.

I militari, immediatamente intervenuti, inseguivano e raggiungevano il ragazzo che, sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso dell'intera refurtiva (restituita al proprietario) nonché di 0,5 grammi di hashish, sottoposta a sequestro e per cui l'arrestato veniva altresì segnalato alla Prefettura di Frosinone quale assuntore di sostanza stupefacente. In attesa del rito direttissimo, il 25enne veniva condotto presso la propria abitazione.