Oltre cento persone sono in attesa in questo momento davanti alla camera mortuaria di Roma Tor Vergata, dove si è svolta l'autopsia nella giornata di ieri, per vedere Emanuele Morganti e porgergli l'ultimo saluto. Dolore, commozione e abbraccia tra i tanti presenti: ci sono i genitori Lucia e Giuseppe, il fratello e la sorella del ventenne, oltre a tutti gli altri parenti, gli amici e i conoscenti, tutti in attesa di vedere per l'ultima volta il ragazzo di Tecchiena massacrato a Piazza Regina Margherita nella notte tra venerdì e sabato scorsi.

In serata la bara sarà chiusa, quindi domani mattina il feretro partirà alla volta di Tecchiena Castello, dove alle ore 15 si terranno i funerali di Emanuele.