Svolta nella notte per l'omicidio di Emanuele Morganti, il 20enne di Tecchiena di Alatri massacrato e ucciso da un branco di balordi davanti al Circolo Arci Mirò Music Club del centro ernico, Nel corso della nottata, infatti, intorno alle 3, i Carabinieri della Compagnia di Alatri, hanno eseguito il fermo d'indiziato di delitto nei confronti di due persone.

Si tratterebbe di due fratelli di Alatri da subito sulla bocca di tutti per quanto avvenuto la notte tra venerdì e sabato scorsi. Mario Castagnacci e Paolo Palmisani sarebbero stati infatti fermati a Roma, dove si nascondevano per paura delle spedizioni punitive che si stavano organizzando da parte degli amici di Emanuele, intorno alle 3 di questa notte

I dettagli saranno resi noti nel corso della conferenza stampa, presieduta dal Procuratore Capo della Repubblica di Frosinone, che si terrà presso questo Comando Provinciale alle ore 11.00 odierne.