Ruba il portafogli ma non si accorge della video sorveglianza. Denunciata.

È stata scoperta grazie alle telecamere della video sorveglianza la 59enne, che i militari della Stazione Carabinieri di Frosinone Scalo, a conclusione di indagini, hanno denunciato per il reato di  "furto con destrezza".

La donna, infatti, rubava un portafogli con all'interno più di cento euro e tutti i documenti d'identità che un'anziana donna aveva distrattamente lasciato sul bancone di una nota farmacia del centro. I militari dopo aver ricevuto la denuncia della malcapitata, acquisivano le registrazioni dal sistema di video sorveglianza installato presso l'esercizio ed identificavano la responsabile; recatisi poi presso l'abitazione della stessa, recuperavano l'intera refurtiva trovata nella disponibilità della donna, con grande gioia della proprietaria la quale oltre alla somma recuperata non doveva più provvedere al lungo e fastidioso iter relativo al rilascio dei nuovi documenti.