Un'assemblea finita con la decisione clamorosa da parte dei lavoratori, ormai da anni disoccupati viste le tante crisi aziendali del territorio. Gli ex operai presenti nella sala di rappresentanza del palazzo provinciale sperano così di avere risposte viste le tante promesse ricevute dalle istituzioni. Nelle prossime ore ci sarà un incontro con il presidente della Provincia Antonio Pompeo, che non ha competenza in materia ma che ha sempre lavorato per cercare di trovare una soluzione. Obiettivo da parte dei manifestanti la proroga degli ammortizzatopri sociali che scadono a giugno