Ordinanze di chiusura temporanea per quattro o cinque attività commerciali per occupazione abusiva del suolo pubblico. Questa mattina la polizia municipale e la polizia di stato sono andati a consegnare l'ordinanza ai rispettivi titolari dei negozi con la comunicazione della chiusura per cinque giorni. Un provvedimento forte, un vero e proprio segnale già annunciato dal sindaco D'Alessandro e dal vice sindaco Carmelo Palombo, per riportare la legalità a Cassino. "In questi anni l'illegalità è diventata la normalità", aveva detto proprio il primo cittadino in esclusiva a Ciociaria Oggi, annunciando quel pugno duro che stamattina si è materializzato. Ma sembra che alcuni negozianti siano andati a protestare in Comune e che si sia anche un ferito.