Guidava un bus Cotral, ma aveva alzato troppo il gomito. La Polizia Stradale di Latina, durante un servizio di vigilanza mirato al controllo dei passeggeri su mezzi di trasporto in transito sulla Monti Lepini, alle porte del capoluogo pontino, ha fermato ieri mattina alle 8 un autobus del Cotral, proveniente da Frosinone e diretto a Latina con alla guida un autista di 59 anni, originario della Campania, il quale da un controllo di regolare procedura, è risultato positivo all'alcool-test.

I successivi accertamenti generali sul mezzo, hanno evidenziato che il numero dei trasportati non corrispondeva a quanto disposto dal codice della strada.

Nello specifico le persone presenti all'interno del veicolo superavano di gran lunga il numero consentito. Gli agenti della Stradale hanno accertato inoltre l'inefficienza del veicolo per la mancanza di dispositivi di equipaggiamento e funzionali.
Per questi motivi è stato contravvenzionato secondo quanto disposto dal Codice della Strada. Vista la situazione, gli agenti di Polizia hanno provveduto a richiedere l'utilizzo di un altro autobus per il trasbordo dei passeggeri ed il prosieguo del regolare svolgimento lavorativo.