È in corso in questi minuti, presso il Comune di Sora, una conferenza stampa dei familiari di Gilberta Palleschi, la professoressa di inglese assassinata nel 2014 da Antonio Palleschi. Sono presenti il fratello della donna, Roberto, e la cognata Giuliana De Santis, da sempre tra le più battagliere nella ricerca della verità sull'omicidio di Gilberta. Presente anche l'avvocato difensore, Massimiliano Contucci, e l'amministrazione comunale, capitanata dal primo cittadino Roberto De Donatis.

Al centro della conferenza stampa, la richiesta di un disegno di legge per chiedere l'istituzione di un fondo per i familiari delle vittime di omicidio, simile a quello per le vittime di usura, che permetta ai familiari di sostenere le spese legali. La questione è tornata infatti prepotentemente sotto i riflettori dopo che la Corte d'Appello di Roma ha ridotto a venti anni la condanna di Antonio Palleschi, responsabile dell'omicidio di Gilberta. La famiglia ha già annunciato che farà ricorso alla Corte di Cassazione.