Giovane mamma si accorge di avere i ladri in casa, e riesce a metterli in fuga. Un’esperienza bruttissima, quella vissuta dalla giovane mamma residente in via della Peschiera che la notte scorsa, svegliata dal vagito della sua piccola, s’è accorta che in casa c’erano degli estranei. Dopo il primo comprensibile shock, il desiderio fermo di difendere la sua bambina le ha donato la forza necessaria a farsi coraggio e reagire nell’unico modo possibile.

Ha così emesso un urlo, mentre con le mani copriva le orecchie della piccola. L’azione coraggiosa e proditoria, otteneva l’effetto sperato, ed i due malviventi accortisi di essere stati scoperti sono fuggiti. Seguiva un pianto liberatorio, e la telefonata al papà della piccola fuori Anagni per lavoro. Immediatamente dopo, “Mamma Coraggio” ha chiamato i carabinieri, che sono intervenivano subito ma naturalmente i banditi avevano avuto il tempo di far perdere le loro tracce.