Erano passate da poco le 23 di ieri sera quando alla Questura di Frosinone sono iniziate ad arrivare diverse segnalazioni della presenza di un veicolo che viaggiava ad una velocità assurda contromano sulla superstrada 214 nel territorio di Sora in direzione Frosinone. Le volanti presenti sul territorio si sono immediatamente attivate e, mentre un’unità operativa rallentava il traffico stradale, mettendo in atto tutte le procedure necessarie  per poter far fermare l’auto, un’altra pattuglia procedeva in direzione Sora.

All'altezza del chilometro 16+800 gli agenti sono riusciti ad intercettare il veicolo e hanno intimato l'alt al conducente, che però ha proseguito la sua corsa senza curarsi di loro. La Polizia si è messa allora all'inseguimento del fuggitivo e, dopo pochi chilometri, è riuscita a far rallentare il veicolo e a bloccarlo salvaguardando l'incolumità degli altri automobilisti. 

Il conducente  è stato identificato e denunciato.  Ucraino, di 28 anni, residente nel frusinate, sottoposto all’alcol test, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, con la contestazione di numerose violazioni al Codice della Strada.