Arresto convalidato per il ladro di Ferentino, finito sui social per via di una foto scattata subito dopo esser stato catturato dai carabinieri.
L'uomo, un 47enne, già noto alle forze dell'ordine, era stato sorpreso dai militari mentre provava ad introdursi all'interno di un'abitazione lungo la Via Casilina, dopo aver tagliato la rete di recinzione esterna.

L'arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Frosinone, poi davanti ai giudici del Tribunale di Frosinone. L'arresto, come si diceva, è stato convalidato dal magistrato; disposta anche l'applicazione dell'obbligo di firma presso la caserma dei carabinieri del capoluogo.
L'arrestato è stato anche proposto al Questore per l'applicazione del foglio di via obbligatorio che prevede il divieto di ritorno nel Comune di Ferentino.