Tragedia sfiorata intorno alle 10 di ieri mattina in via Anime Sante. Un ciclista è stato investito da un'auto, sembra in fase di sorpasso, ed è rovinato a terra.
La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio dei vigili urbani. Infatti, sembra che l'autista della vettura non si sarebbe fermato per soccorrere il ferito, come prescrive tassativamente il Codice della strada.

L'investito, un carabiniere quarantaquattrenne originario di Alatri, ma in servizio a Sgurgola, è rimasto a terra dolorante. All'arrivo dei soccorsi sanitari, giunti tempestivamente, il militare era cosciente, anche se presentava vari traumi. Gli operatori del 118, dopo avere stabilizzato il ciclista, lo hanno trasferito in ambulanza all'ospedale "Spaziani" di Frosinone in codice rosso. Fortunatamente il carabiniere non è in pericolo di vita.
Intanto la polizia locale, che sta conducendo le indagini, cerca di risalire all'identità dell'investitore e alle sue eventuali responsabilità nel drammatico investimento.