Sessantenne di Ceccano arrestato per bancarotta fraudolenta. I carabinieri della locale stazione hanno proceduto all'arresto dell'uomo, in ottemperanza a un ordine di carcerazione emesso dall'Ufficio esecuzioni penali della Procura al tribunale di Frosinone.

I militari dopo aver rintracciato l'uomo, hanno dato esecuzione al provvedimento dovendo l'arrestato espiare una pena definitiva di tre anni di reclusione per il reato di "bancarotta fraudolenta" commesso a Frosinone nell'anno 2010.

Al termine delle formalità di rito, l'arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Frosinone, ove rimarrà a disposizione dell'autorità giudiziaria.