Proclamato per domani il lutto cittadino ad Arnara, il paese di Iris De Vincenzi, la ragazza morta nel tragico incidente di martedì scorso sulla superstrada Sora-Cassino, in cui hanno perso la vita anche il fidanzato Alessio Tuzi, trent'anni, e il diciottenne Alessandro Muscedere. Il funerale della giovane sarà celebrato domani mattina alle 11 nella chiesa parrocchiale di San NIcola di Bari.

"L'intera comunità è profondamente colpita dalla prematura e tragica scomparsa della nostra giovane concittadina" si legge nell'ordinanza, firmata dal sindaco Massimo Fiori, con la quale viene proclamato lutto cittadino "interpretando i sentimenti di dolore dell'intera comunità, per rappresentare alla famiglia la vicinanza e la solidarietà di Arnara".

Con il documento vengono, dunque,  rinviate tutte le manifestazioni civili, vietate tutte le attività ludiche e ricreative per l'intera durata delle esequie e viene ordinata l'esposizione a mezz'asta delle bandiere sugli edifici pubblici.