Fabio Panetta è il nuovo governatore della Banca d'Italia. La nomina deliberata questo pomeriggio dal Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Giorgia Meloni. Entrerà in carica a partire dal primo novembre di quest'anno, dopo il termine naturale del mandato dell'attuale governatore Ignazio Visco, previsto per il prossimo 31 ottobre.

Panetta è originario di Pescosolido, dove suo padre Paolino è stato sindaco dal 1964 al marzo del 1982 e dal giugno 1985 fino al 1993. È il secondo ciociaro al vertice di palazzo Koch dopo Antonio Fazio, originario di Alvito. Nel febbraio 2022 il neo eletto governatore ha ricevuto la laurea honoris causa in giurisprudenza dall'università degli studi di Cassino e del Lazio meridionale.
Suo fratello Giovanni, invece, è stato deputato dei Cristiani democratici uniti dal 1996 al 1999, anno in cui è morto in un incidente automobilistico vicino ad Anagni.